Come si semina il riso in risaia

  torna alle news

Come si semina il riso in risaia

 
  
23 June 2016

La semina del riso in risaia avviene tra aprile e i primi di maggio. Ma come si semina? Il riso viene seminato in acqua, nella risaia allagata, oppure in asciutta, ovvero nella risaia non sommersa. Angiola Morini, co-titolare dell’azienda agricola Corte Schioppo di Isola della Scala, ci racconta come avviene la semina del riso.
Dopo l’aratura, l'erpicatura e il livellamento del terreno la risaia è pronta per accogliere le sementi. Si tratta di una fase importante della coltivazione del riso.

Le due tecniche di semina del riso in risaia: in acqua o in asciutta 

Chi semina in asciutta, come fa Angiola, utilizza una macchina collegata al trattore che crea lo spazio per il seme e al contempo lo lascia cadere sul suolo e lo interra. Il riso in questo modo viene piantato in lunghi filari. La semina del riso in risaia ha qualche nemico, in particolar modo i colombi che si nutrono delle sementi. 
Seminando in asciutta si lascia che le sAngiola Morini - riso Corte Schioppoementi germinino prima dell’allagamento della risaia. Poi, quando la piantina ha raggiunto l'altezza di circa 10 centimetri, viene fatta entrare l’acqua nel campo e vi resta per tutta la crescita.
Ad Isola della Scala si semina anche direttamente nella risaia già sommersa. Spesso è il tipo di terreno a consigliare al risicoltore quale tecnica di semina adottare. La semina in acqua viene chiamata anche a spaglio. Per questo metodo oggi l’agricoltore si affida al gps, strumento che, grazie al segnale satellitare, aiuta l’agricoltore a distribuire le sementi nel campo in modo corretto e uniforme. Dopo alcuni giorni dalla semina si toglie acqua alla risaia per permettere alla piantina di riso di radicarsi bene sul terreno. Poi il campo viene allagato nuovamente. Un tempo il riso veniva anche trapiantato, ma è una modalità di coltivazione scomparsa in Italia.
Angiola ci spiega che per produrre riso Nano Vialone Veronese Igp, il re dei risi da risotto, si usano solo sementi certificate. Il riso verrà poi raccolto tra settembre ed ottobre, quando si tiene la Fiera del Riso di Isola della Scala. La semina e il raccolto del riso dipendono dall’andamento climatico della stagione. 
Angiola produce il riso classico, l’integrale e il semintegrale. Sebbene il marchio Corte Schioppo sia abbastanza giovane, la famiglia Morini coltiva il riso da molti decenni. Oggi è una delle riserie di Isola della Scala presenti alla Fiera del Riso e può contare sulla sensibilità e sulla caparbietà femminile delle sue titolari.